I problemi di acidità di stomaco sembrano completamente estranei alla caduta dei capelli

Di Stacey Colino, 9 settembre 2020

Gli uomini che bevono alcol dovrebbero limitare l’assunzione a una bevanda al giorno, sollecita il gruppo di esperti scientifici

Le linee guida dietetiche dovrebbero cambiare per dire agli americani che bevono di non concedersi più di un drink al giorno, raccomanda il comitato.

Di Michael Dolan, 22 luglio 2020

I medici dovrebbero prescrivere la terapia con testosterone agli uomini solo per la disfunzione sessuale, dicono le nuove linee guida

Dopo aver esaminato le prove, l’American College of Physicians ha aggiornato le proprie linee guida per la terapia sostitutiva del testosterone negli uomini con deficit correlato all’età. . .

Di Beth Levine, 7 gennaio 2020

Il prediabete danneggia lo sperma e causa problemi di fertilità?

Il prediabete, una condizione comune ma sottodiagnosticata, può interferire con la salute dello sperma maschile, suggerisce una nuova ricerca.

Di Cheryl Alkon, 30 novembre 2018

Per gli uomini, più verdure possono significare meno perdita di memoria

Una nuova analisi dello studio di follow-up dei professionisti della salute rileva che i partecipanti con diete ricche di frutta e verdura hanno avuto un minore declino cognitivo. . .

Di Brian P. Dunleavy, 27 novembre 2018

6 consigli per la cura della pelle che gli uomini dovrebbero sempre seguire, secondo Peter Kraus

Di Katie Robinson, 12 novembre 2018 “

La cimetidina (Tagamet) è un farmaco bloccante dell’istamina che viene belen e suganorm spesso prescritto per trattare la GERD (malattia da reflusso gastroesofageo) o le ulcere diminuendo l’acido nello stomaco.

I problemi di acidità di stomaco sembrano completamente estranei alla caduta dei capelli. E mentre i due problemi potrebbero non essere collegati, esiste una possibile relazione tra i trattamenti: Tagamet può occasionalmente essere prescritto come parte del trattamento per entrambe le condizioni.

Cimetidina e crescita dei capelli

Tagamet consente alle ulcere gastriche di migliorare rallentando la produzione di acido irritante da parte dello stomaco. Ma il farmaco agisce anche contro gli ormoni chiamati androgeni, responsabili della calvizie maschile e femminile (alopecia androgenetica), spesso genetica. Tagamet ha capacità di blocco degli androgeni molto deboli e si ritiene che possa bloccare parzialmente l’ormone diidrotestosterone (DHT) dalla distruzione dei follicoli piliferi e dalla caduta dei capelli. Troppi androgeni e troppo DHT possono essere la causa della caduta dei capelli e la cimetidina potenzialmente influisce su entrambi gli ormoni.

A causa di queste proprietà, ci sono stati alcuni studi che hanno valutato la cimetidina – la maggior parte circa 20 anni fa – come possibile trattamento per la caduta dei capelli per le donne con alopecia androgenetica. Questi erano piccoli studi e avevano risultati contrastanti.

La cimetidina è stata anche usata per trattare l’eccessiva crescita dei peli sul viso, una condizione chiamata irsutismo.

Propecia come trattamento per la perdita dei capelli

Pro, contro ed effetti collaterali

La cimetidina deve essere assunta solo come trattamento per la caduta dei capelli sotto la supervisione del medico, poiché pone rischi per la salute ed effetti collaterali. Effetti collaterali minori possono includere:

Sensazione di vertigini, mal di testa, diarrea in via di sviluppo, sensazione di sonnolenza, gonfiore del seno negli uomini

Gli effetti collaterali più gravi includono:

Sensazione di depressione o nervosismo Senso di confusione Allucinazioni

Mentre la cimetidina può avere il potenziale per agire contro gli ormoni che innescano la caduta dei capelli ed essere un trattamento efficace per la caduta dei capelli, non è un trattamento comune o di prima linea. In effetti, la cimetidina non è approvata dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti come trattamento per la caduta dei capelli, sebbene a volte sia usata off-label per la caduta dei capelli.

Tagamet potrebbe anche non essere sicuro per le persone che:

Incinta o può rimanere incinta Allergico alla cimetidina Assunzione di alcuni altri farmaci (inclusi ketoconazolo, antiacidi o antidepressivi)

Minoxidil per la perdita dei capelli maschile

Prendendo Tagamet

Tagamet è disponibile sia da banco che su prescrizione, sotto forma di pillola e farmaco liquido. Ma dovresti prendere Tagamet solo sotto la supervisione del tuo medico.

Negli studi negli anni ’80 e ’90 che hanno scoperto che Tagamet potrebbe portare benefici alle donne con perdita di capelli androgenetica, sono state utilizzate alte dosi del farmaco. Dosi così elevate possono causare effetti collaterali sessuali e di altro tipo negli uomini, quindi gli uomini non sono buoni candidati per Tagamet come trattamento per la caduta dei capelli.

Il Tagamet da banco può costare meno di $ 10, ma la cimetidina da prescrizione potrebbe essere di più. Il costo dipenderà dal fatto che il tuo piano assicurativo copra la cimetidina (senza dubbio non la coprirà per l’uso come trattamento contro la caduta dei capelli). Se il costo è una preoccupazione per te (soprattutto date le dosi significative di cimetidina che potrebbero essere necessarie per un trattamento efficace contro la caduta dei capelli), parla con il tuo medico se la cimetidina rappresenta un trattamento conveniente per la tua caduta dei capelli.

Iscriviti alla nostra Newsletter sulla salute dell’uomo!

L’ultima novità in fatto di perdita di capelli

7 cose che i tuoi capelli dicono sulla tua salute

I tuoi capelli possono far sapere a te e al tuo medico se sei stressato, hai una carenza nutrizionale, un problema alla tiroide o altri problemi di salute. Ecco. . .

Di Madeline R. Vann, MPHA, 2 aprile 2019

Che cos’è la terapia al plasma ricca di piastrine e il PRP può aiutare a curare la caduta dei capelli?

Inizialmente utilizzato per curare le articolazioni, il PRP ha guadagnato terreno negli ultimi anni come un modo innovativo per incoraggiare la crescita dei capelli. Ecco cosa dovresti. . .

Di Moira Lawler, 27 marzo 2019

Quando la perdita dei capelli non è genetica

Per molte persone, la genetica causa la caduta dei capelli che si verifica con l’avanzare dell’età. Ma possono farlo anche altri fattori, inclusi farmaci, stress e fluttuazioni ormonali. . .

Di Krisha McCoy, 26 dicembre 2017

Come avere un bell’aspetto nonostante la caduta dei capelli

Che si tratti di estensioni dei capelli o di un parrucchino economico, puoi trasformare il tuo problema di perdita di capelli in una brutta giornata peggiore. Impara gli errori comuni che le persone fanno quando. . .

Di Madeline R. Vann, MPH 30 ottobre 2013

Promuove la crescita dei capelli e previene la caduta dei capelli

Il modo migliore per prevenire la caduta dei capelli è fare tutto il possibile per mantenere i capelli sani e promuovere una buona crescita dei capelli. Scopri alcune delle cose che tu. . .

Di Krisha McCoy, 9 febbraio 2011

Opzioni di chirurgia sostitutiva dei capelli

La chirurgia sostitutiva dei capelli non è per tutti. Prima di iniziare a incontrare i chirurghi per la sostituzione dei capelli, scopri di più sul ruolo della chirurgia nella caduta dei capelli. . .

Di Madeline R. Vann, MPH, 8 febbraio 2011

Propecia come trattamento per la perdita dei capelli

Se hai segni di calvizie maschile, il farmaco finasteride (Propecia) può essere d’aiuto. Propecia agisce inibendo la produzione di un ormone che porta. . .

Di Krisha McCoy, 8 febbraio 2011

Contraccettivi orali come trattamento contro la caduta dei capelli

I contraccettivi orali possono causare la caduta dei capelli in alcune donne. Ma per gli altri, in particolare quelli che hanno l’alopecia androgenetica, la nascita. . .

Di Diana Rodriguez, 8 febbraio 2011

Trattamento contro la caduta dei capelli: Nizoral

Il ketoconazolo (Nizoral) è un trattamento antifungino topico che può essere utilizzato anche per trattare diversi tipi di perdita di capelli. Anche se puoi avere questa perdita di capelli. . .

Di Diana Rodriguez, 8 febbraio 2011

6 consigli post-chirurgici per aiutare la tua incisione a guarire

La giusta alimentazione è una parte fondamentale, ma spesso trascurata, del piano di recupero.

Di Andrea Peirce26 aprile 2021Contenuto pubblicitario sponsorizzatoVedi tutto

Il PRP può essere utilizzato off-label per favorire la crescita dei capelli. iStock

La perdita di capelli ereditaria è estremamente comune – colpisce circa 80 milioni di persone solo negli Stati Uniti – ma ciò non la rende meno angosciante. Molti uomini e donne che lottano contro la calvizie o il diradamento dei capelli si rivolgono ai medici per chiedere aiuto.

Storicamente, i medici sono stati in grado di arrestare o invertire la caduta dei capelli prescrivendo farmaci o eseguendo una procedura di trapianto di capelli, secondo l’American Academy of Dermatology. Tuttavia, molte di queste opzioni hanno effetti collaterali negativi, come disfunzione sessuale, prurito al cuoio capelluto o un lungo periodo di recupero, osserva la Cleveland Clinic.

Gli effetti collaterali minimi sono una delle ragioni per cui un nuovo trattamento chiamato terapia con plasma ricco di piastrine (noto anche come PRP) è diventato sempre più popolare.

Qui, scopri cos’è il PRP, per chi è più adatto e i potenziali rischi di cui essere a conoscenza.

Qual è la definizione di terapia con plasma ricco di piastrine?

I medici hanno utilizzato per la prima volta il PRP in medicina in Europa nel 2005, afferma Jeffrey Rapaport, MD, un dermatologo certificato dal consiglio di amministrazione con sede a Englewood Cliffs, nel New Jersey. Secondo uno studio pubblicato nell’agosto 2016 sull’American Journal of Clinical Dermatology, il PRP ha contribuito a promuovere la guarigione delle ferite, spesso in chirurgia plastica, ortopedia e medicina sportiva.

Shilpi Khetarpal, un dermatologo della Cleveland Clinic in Ohio, afferma che il PRP è ancora spesso usato per aiutare le persone e gli atleti a riprendersi da lesioni legate alle articolazioni, ma è stato solo cinque anni fa circa che i dermatologi hanno iniziato a usare la terapia per trattare la caduta dei capelli. Ad oggi, la Food and Drug Administration (FDA) statunitense ha approvato solo il PRP per l’uso sulle articolazioni negli studi ortopedici e le prime pubblicazioni che includono il PRP nelle articolazioni risalgono al 2005, afferma il dott. Khetarpal. Un documento pubblicato nel febbraio 2015 su The Journal of Knee Surgery ha rilevato che l’utilizzo del PRP in qualsiasi altro contesto, ad esempio per trattare la caduta dei capelli o problemi di pelle, è considerato “off label”. “

Secondo la FDA, “off label” significa che mentre il farmaco o la terapia sono approvati, non sono approvati per l’uso o la diagnosi che il medico potrebbe raccomandare. In questi casi, la FDA ha stabilito che i potenziali benefici del farmaco possono superare i suoi rischi. Il medico può raccomandare un farmaco approvato per un uso non approvato se pensa che possa esserti utile e se hai esaurito tutte le altre opzioni di trattamento.

CORRELATO: Come apparire al meglio quando si ha l’ipotiroidismo

Come funziona esattamente la terapia con plasma ricco di piastrine?

Durante una sessione PRP, un tecnico preleva il sangue, di solito dal braccio di un paziente. Quindi farà girare il sangue per estrarre il plasma. Il plasma è una sostanza presente nel sangue che contiene piastrine, che promuovono la crescita dei capelli, secondo la Cleveland Clinic. Il tecnico inietta il plasma nelle aree del cuoio capelluto colpite dalla caduta dei capelli, di solito da 15 a 20 iniezioni per sessione di PRP, dice Khetarpal.

Anche se sembra doloroso, sia Khetarpal che il dottor Rapaport dicono che non ci sono effetti collaterali di cui preoccuparsi. Potresti provare un leggero dolore nel punto in cui sono avvenute le iniezioni, ma dovresti essere in grado di riprenderti dopo l’appuntamento. “È molto ben tollerato – più di ogni altra cosa, le persone si limitano a sentire la pressione”, dice Khetarpal. “Non c’è anestetico o altro. Le persone sentono solo un po ‘di oppressione e disagio, ed entro 30 minuti è praticamente finito. “

Il PRP non fornisce risultati immediatamente, quindi non dovresti aspettarti di vedere una chioma piena durante la notte. Probabilmente avrai bisogno di tre sessioni mensili seguite da un appuntamento da quattro a sei mesi dopo, e successivamente da sessioni di mantenimento annuali, dice Khetarpal. Il programma esatto del tuo piano di trattamento dipenderà da alcuni fattori, tra cui la quantità di perdita di capelli con cui hai a che fare, così come la tua età, gli ormoni e il trucco genetico, secondo la Cleveland Clinic. Probabilmente inizierai a vedere la ricrescita prima del tuo terzo e quarto appuntamento, dice Khetarpal.

CORRELATO: L’acconciatura di oggi potrebbe causare la perdita di capelli di domani

Cosa dice la ricerca sul PRP e sui suoi vantaggi?

Sebbene il PRP per trattare la caduta dei capelli sia relativamente nuovo, la ricerca è stata promettente. Un piccolo studio pubblicato nel numero di aprile-giugno 2014 del Journal of Cutaneous and Aesthetic Surgery ha testato il PRP su 11 uomini con alopecia androgenetica che non avevano avuto successo dopo sei mesi di terapia. Dopo tre mesi, hanno ricevuto quattro trattamenti e hanno visto aumentare il numero dei loro capelli di circa il 30%.

Una meta-analisi pubblicata a settembre 2017 sul Journal of Cosmetic Dermatology ha anche esplorato l’effetto che il PRP potrebbe avere sull’aumento del numero e dello spessore dei capelli sulla base degli studi attuali. I ricercatori hanno scoperto che potrebbe esserci una correlazione, ma hanno detto che era troppo presto per dirlo perché gli studi erano piccoli ei risultati non erano significativi.

CORRELATO: Cos’è l’iperidrosi? Cause, sintomi, trattamento

Chi può aiutare la terapia con plasma ricco di piastrine?

Rapaport afferma che il PRP ha dimostrato di aiutare sia gli uomini che le donne, principalmente quelli con alopecia androgenetica, che è nota tra gli uomini come calvizie maschile e tra le donne per portare a capelli sottili su tutta la testa, secondo la US National Library of Medicine. .

Ecco alcune persone che potrebbero trarre vantaggio dal PRP:

Uomini calvizie Donne che hanno subito perdita di capelli o diradamento dei capelli a causa della menopausa Persone che hanno iniziato a perdere i capelli negli ultimi cinque anni (più a lungo e probabilmente i follicoli piliferi sono diventati così piccoli e sottili che promuovere la crescita non farà la differenza , Dice Khetarpal.)

Ci sono anche alcuni gruppi per i quali il PRP potrebbe non essere buono, inclusi quelli con:

Condizioni di salute associate alla caduta dei capelli, tra cui il lupus o le malattie della tiroide, come l’ipotiroidismo o l’ipertiroidismo (le persone con problemi alla tiroide non sono ottimi candidati perché la caduta dei capelli è il risultato non solo della malattia ma anche del farmaco, dice Rapaport. In questi casi , secondo la Cleveland Clinic, la perdita dei capelli probabilmente continuerebbe anche dopo il PRP.) Una storia di disturbi emorragici, disturbi della coagulazione, fluidificanti del sangue o epatite (queste condizioni possono influenzare la qualità delle piastrine, dice Khetarpal.) Cancro della pelle o un’infezione attiva sul cuoio capelluto (poiché il PRP promuove la crescita, potrebbe aggiungere carburante al fuoco se c’è una condizione preesistente, dice Khetarpal).

CORRELATI: 7 cose che i tuoi capelli dicono sulla tua salute

Quali sono alcuni dei possibili svantaggi dell’utilizzo del PRP?

Nel complesso, il PRP è sicuro ed efficace. “Stai iniettando il sangue dei pazienti e sei in grado di invertire qualcosa che sta devastando molte persone”, dice Rapaport. “Il fatto che tu abbia la sicurezza e l’efficacia è ciò che lo rende davvero speciale. “

Può essere costoso, però. Khetarpal stima che ogni trattamento costerà da $ 600 a $ 1.500 di tasca propria, a seconda di dove vivi. Ciò si somma perché, per vedere i risultati, devi impegnarti in circa quattro trattamenti nel tuo primo anno.

Khetarpal dice che le terapie mediche approvate dalla FDA, tra cui Proscar (finasteride) e Rogaine (minoxidil), sono quelle a cui si rivolge per prime perché “vanno davvero dopo la componente ormonale. “Consiglia ai pazienti di non pensare al PRP come un trattamento di prima linea perché non affronta ciò che probabilmente causa la caduta dei capelli in primo luogo. “Pensa che fornisca fattori di crescita per far crescere i capelli, ma non si rivolge a nessuno degli altri lati – non affronta nessuna delle tendenze ormonali o genetiche”, dice. Raccomanda di andare da un dermatologo certificato dal consiglio piuttosto che da un chirurgo plastico perché un dermatologo sarà in grado di offrire PRP oltre ai trattamenti medici.

Rapaport afferma che il PRP non è più limitato agli studi medici. Potresti vederlo offerto come un servizio in una spa, ma Rapaport dice di stare attento se una consulenza approfondita non è inclusa. Dice che il PRP può essere pericoloso se i tecnici sono sciatti e non usano provette approvate dalla FDA o non stanno attenti a assicurarsi che il tuo sangue – e solo il tuo sangue – venga iniettato.

CORRELATI: 10 cose che la tua pelle sta cercando di dirti (e come rispondere)

Un’ultima parola prima di provare il PRP per il trattamento contro la caduta dei capelli

Il PRP è un modo sempre più popolare per trattare la caduta dei capelli. Si tratta di prendere il plasma dal sangue e iniettarlo nel cuoio capelluto per stimolare la crescita dei capelli.